Get Adobe Flash player
Area Riservata
K38 Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di K38 Italia


Sito Autorizzato
k38 authorized avatar.png

X MARE 2014


Read this news in English


Con la piena soddisfazione degli Enti coinvolti e del pubblico presente, si è concluso Domenica 13 Aprile “X MARE”, il decimo anniversario dei Meeting della K38 Italia, organizzato in contemporanea con il secondo Convegno relativo al soccorso Nautico della Croce Verde di Arma di Taggia.

A differenza del sabato che ha illustrato teoricamente molti degli aspetti inerenti l’importanza della formazione preventiva degli operatori e di una sinergia della catena del soccorso, la giornata di Domenica è stata vissuta interamente sulla spiaggia antistante Piazza Chierotti ad Arma, che ha messo in pratica quanto esposto e dove si sono avvicendate prove di soccorso, dimostrazioni per il pubblico e simulazioni di diverse varietà  di intervento effettuati dai vari Enti Preposti al soccorso in acqua, sia locali che Istituzionali quali la Capitaneria di Porto, una imbarcazione veloce della Protezione civile, i Vigili del Fuoco, la Croce Verde di Arma di Taggia (a cui si deve l’organizzazione della manifestazione) e gli equipaggi della K38 Italia, nonché la presenza delle moto d’acqua della Polizia di Stato.

Nell’ambito di una azione perfettamente coordinata tra tutti gli operatori impegnati, i due equipaggi della K38 Italia si sono occupati del recupero di due traumatizzati con l’ausilio di strumenti di stabilizzazione applicati direttamente in acqua e di una speciale barella prodotta dalla Ferno, che consente il trasbordo del paziente recuperato alla barella spinale.

Una volta giunti a terra, sono poi state illustrate le modalità di trattamento e movimentazione dei pazienti, poi affidati agli operatori del 118.

La dimostrazione effettuata, dimostra palesemente che se in sintonia, le attrezzature ed il personale di ogni singolo Ente o Associazione, può fare la differnza tra il successo o il fallimento di un soccorso in acqua.

Non meno importante la parte relativa allo sport anche correlata all’auto soccorso, che ha visto impegnati la AIF Pielletraining di Genova, la Rescue Project di Trento e L’Elica Marine di Diano Marina, tutti presenti e a disposizione del pubblico intervenuto e fortemente interessato alle dimostrazioni.

Ci auguriamo che l’interesse riscontrato quest’anno dalla Manifestazione possa confermare la terza edizione del 2015, certamente integrata con nuove tecniche e procedure che saranno testate durante la prossima stagione……

Stay tuned!!

 

Guarda le foto dell'evento