Get Adobe Flash player
Area Riservata
K38 Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di K38 Italia


Sito Autorizzato
k38 authorized web small.png

VIII Meeting K38 Italia Report

 

(Read in English)

 

L’8 Meeting terminato domenica 22 Gennaio,  conferma la continua evoluzione della K38 Italia anche a livello Nazionale, oltre alla già grande considerazione di cui gode da anni in moltissimi Paesi nel Mondo.
Il nutrito programma delle 3 giornate è stato portato a termine con estrema semplicità e puntualità, grazie all’ottima organizzazione e al supporto della nuova location di quest’anno, l’Hotel Sirenella di Genova Voltri, i cui titolari hanno agevolato tutte quelle che erano le necessità degli oltre 20 tra Operatori OPAF  e operatori di soccorso con Aquabike intervenuti all’incontro annuale destinato ad imbastire i programmi e i corsi della stagione 2012.
Parte in acqua:
Eugenio Patrone, Istruttore della Surf Star, scuola di windsurf e Kitesurf con base appunto presso la spiaggia dell’Hotel, ha messo a disposizione spogliatoi, docce,  rimessaggio e quanto necessario per le due giornate in acqua.
L’uscita del venerdì era riservata agli OPAF  K38 Italia (Operatori Abilitati alla Formazione), soggetti all’usuale verifica annuale e aggiornati sulle nuove tecniche  acquisite da Fabio Annigoni nel Meeting K38 International di Ottobre.

A tutti è stato richiesto il massimo impegno anche in previsione del possibile riconoscimento Ministeriale dei Certificati di operatore di soccorso con Aquabike ad oggi in itinere presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Tutte le manovre richieste sono state effettuate con una destrezza proveniente dalla padronanza sia teorica che pratica delle procedure e derivanti da anni di preparazione personale e continuo allenamento, qualità che solo la K38 Italia può vantare in tutti i propri Formatori.


Il sabato è stato invece dedicato ai rinnovi dei certificati e a tutti coloro che operano nel soccorso in acqua e a cui è stata offerta la possibilità di valutare personalmente l’effettiva validità delle Aquabike.
Oltre a questo la Maremoto di Genova ha messo a disposizione la nuova SEA DOO GTI 130 cv, la moto d’acqua da noi scelta per la trasformazione in “Aquabike K38 Italia” ma che già dallo scorso anno si è totalmente rinnovata ed è quindi al vaglio di una eventuale riconferma anche per questa nuova versione.


Parte Teorica:
Oltre all’intervento graditissimo del Comandante Gianbattista Ponzetto della Capitaneria di Porto di Genova, i vari argomenti in programma sono stati vivacemente dibattuti, provocando un effetto a catena che ha coinvolto tutti i presenti, facendoli sentire protagonisti di una possibile futura realtà al di fuori di canoni o congetture che, a parere unanime, non dovrebbero essere parte di questo settore.
Valutazione del Meeting quindi dieci con lode, miglior presupposto possibile per iniziare una stagione 2012 già densa di impegni!

Clicca qui e guarda tutte le foto su Flickr / look all the pictures on Flckr)

Photo by. Marco "Click" Ferrando