Get Adobe Flash player
Area Riservata
K38 Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di K38 Italia


Sito Autorizzato
k38 authorized avatar.png

2011IJSBA World Finals Report

Guarda le foto di K38

Si sono concluse domenica 9 ottobre le finali di Campionato Mondiale IJSBA di moto d’acqua che proprio quest’anno ha celebrato i suoi 30 anni di competizioni svolte nella bellissima Lake Havasu City in Arizona.

I vincitori di questa stagione nella categoria Pro GP sono per la Ski Division il Francese Steven Dauliach, per la Runabout Pro GP James Bushell dalla Gran Bretagna e il Giapponese Kazuaki Sakayda nella Pro Freestyle.
Con oltre 400 partecipanti provenienti da 40 paesi IJSBA nel Mondo, la IJSBA può vantare le più ricche finali di questo sport con particolare apprezzamento per il nutrito gruppo di piloti nella categoria Freestyle, che come ogni anno offre il più grande spettacolo di questa categoria. ricco programma.
Dopo diversi giorni di vento che hanno mosso l’acqua del Lago Havasu, rendendo ancora più impegnative le competizioni, la giornata di domenica ha offerto alle migliaia di persone presenti, un bel sole e acqua decisamente più piatta ai piloti in finale.
I diversi titoli mondiali distribuiti per le differenti categorie disputate sono stati distribuiti ai piloti di 17 differenti paesi.

Il maggior numero di titoli se li sono aggiudicati gli Stati Uniti con 14 medaglie, poi Kuwait otto primi posti, Estonia, Gran Bretagna, Portogallo, Serbia e Svezia tre, la Francia, Thailandia ed Emirati Arabi Uniti con due.
Nella  categoria marche, la migliore si è dimostrata la Yamaha (14 medaglie), seguita da Hydrospace (13), Kawasaki (12) e Sea-Doo (11).
Il Francese Dalush vincitore nel 2003 e 2004, che ha corso nella classe Ski Pro Hydrospace, ha guadagnato un argento e un oro nel fine settimana diventando uno dei migliori 32 piloti presenti nella sua categoria.

Nella Runabout Pro la Sea Doo di Bushell dal Regno Unito è stato il più veloce tra i 29 piloti. Il secondo posto è andato a Dustin Farthing su Kawasaki, che è stato campione nel 2010. Ha vinto la moto 1 ed e secondo nella finale di Domenica.
Dopo la sua vittoria Bushell ha dichiarato: "Sono contento che mio padre era a vedere questa vittoria e ho potuto abbraciarlo al traguardo. Lui è molto contento e io sono molto felice.  Sapevo di aver un bel vantaggio che ho potuto gestire fino al traguardo senza alcun rischio.”
Nel Pro Freestyle il Giapponese Kazuaki ha ottenuto un punteggio di 45,0 su 50 oltre ad essersi anche aggiudicato la “pole Position del sabato con 46,6 punti.
Medaglia d'argento nel Freestyle Pro ha portato a casa un altro Wake giapponese Masaki su un'altra Yamaha. Il vincitore del bronzo è stato il comunque bravissimo atleta Russo Ivan Potanin.
Domenica scorsa, le sue medaglie sono nati in Nuova Zelanda Kylie Elmes (3-1) in Hydrospace (Pro-Am donne Ski Limited), Amy Green, Stati Uniti (1 - 1) con la Yamaha (Pro-Am donne Runabout Limited), Charles Sims, USA, Kawasaki (Pro-Am Vintage X2), estone Latsokert Marcus (1-1) in Hydrospace (Junior Ski 13-15 Limited) e Jaber Alfalasi, Emirati Arabi Uniti (1-1) in Hydrospace (Junior ski 10-12 Stock).
Altra novità di quest’anno è stata la webcast delle gare in tempo reale organizzata da VoiceAmericaTV.com.
Per quello che riguarda la sicurezza in acqua, la K38 ha messo a disposizione delle Finali un Team Internazionale che raccoglieva Italia, USA, Svizzera, Giappone, Portogallo e Russia.

Nell’ambito delle competizioni Shawn Alladio, Presidente della K38 USA, ha tenuto un corso per Commissari di Gara a coloro del Team K38 International che ancora non erano ufficializzati con questo titolo e la grande applicazione da parte di tutti gli allievi ha fatto si che il K38 Team del 2011 si rivelasse uno dei migliori di questi ultimi 6 anni.

Sponsor ufficiali della manifestazione sono stati l'assicurazione quakisense, Monster Energy Drink, McGraw, Riva, Blowsion, K & S Kuwait, Lev Jet, Jet Ski Magazine, Sea-Doo, Yamaha e Kawasaki.
Hanno collaborato alla manifestazione anche: K38/Liquid Milizia, Hot Product USA, Motorsports 3D, Alaska, Bend e Grafica Peel, Blowsion, Bullet, Cold Fusion, DASA, DSO, Easy Rider, ELME Strumenti, Eric Malone, ET Superchargers, negozio Flip Flop, Ski Freak , Freegun, FTF, Full Spectrum / Boyesen / Jet Dynamics, Havasu Powersports, Hydrospace Japan, Hydro Turf, IMS Shirt, Works, IJSBA, Connection Jet, Jet Lev, Jet Pilot, Jet Tribe, Jettrim, JSF Pistons, K & N, Kawasaki, Kokomo, Kommander, Visit LakeTulloch, M&M Marine, McGraw Assicurazioni, Mountain Motorsports, Nauti Acqua, RedMeed tè ghiacciato, Rick Roy Products, Rius Racing, Riva, Sea- Doo, ShirtWerx, Solas Slippery When Wet, Unlimited Parts, Surf Slam, Swift Lift, Taco Hacienda, 3-D, TJSBA, Vasto, Wet Dog, Worx,  X Scream, Yamaha.