Get Adobe Flash player
Area Riservata
K38 Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di K38 Italia


Sito Autorizzato
k38 authorized web small.png

La G.A.B. c'è!!!

E’ quello che mi diceva spesso Tore, uno dei soci della G.A.B. di Badesi, durante le impegnative giornate dell'e...vento, manifestazione che mi ha permesso di conoscere di persona una realtà di cui fino ad allora avevo solo sentito parlare, ovvero, la lunga spiaggia di Badesi, dove sfortunatamente ogni fine stagione si devono annoverare alcuni decessi dovuti alle non indifferenti problematiche non di correnti e onde.

Normalmente i decessi avvenuti sul nostri litorali vanno a discapito di chi si occupa del servizio di sorveglianza balneare e sinceramente come operatore del settore, anche io la penso nello stesso modo, attribuendo un seppur minimo di colpa alle disattenzioni degli assistenti bagnanti della zona, ma riguardo la spiaggia di Badesi mi sono dovuto ricredere!

Non solo i ragazzi della G.A.B. devono coprire ben 8 km di litorale, ma lo devono fare con una Aquabike non più nuovissima (anche se in ancora in buone condizioni), un quad e con due sole postazioni fisse. Il lavoro da loro svolto è attento e proviene da un’esperienza pluriennale che annovera un numero a 3 cifre di soccorsi più o meno gravi e pericolosi sia con che senza Aquabike.

Durante la prima giornata della Manifestazione io stesso ho assistito ad almeno un paio di soccorsi a nuoto, e un altro paio effettuati da noi con l’Aquabike, tutti gestiti in maniera rapida e completa.

Spesso si parla dei decessi sulla spiaggia di Badesi, ma per una volta vorrei parlare delle numerose vite soccorse e salvate da questi operatori che vi prestano servizio tutti i giorni e per tutta la stagione balneare.

Spero anche che gli enti preposti al miglioramento di questo servizio,si rendano presto conto che per abbassare l’indice di rischio, si debba investire in altre attrezzature da distribuire sul litorale, per ora non possiamo che fare i complimenti a tutto il team della G.A.B. e invitarli a tenere duro!!

Di seguito alcune informazioni:

La società cooperativa G.A.B.( Giovani Associati Badesi ) è nata nel 1987 con lo scopo di creare occupazione e lavoro nel settore turistico operativo.

Inizialmente il lavoro prevedeva il noleggio di natanti e attrezzatura balneari, successivamente con la collaborazione del comune, della protezione civile e della Croce Azzurra di Badesi si è deciso di fornire un servizio di salvamento all’ avanguardia vista la grandezza del litorale circa 9 km di spiaggia.

Nel 2003 la cooperativa è stata fornita di mezzi di soccorso marino e terreno : 2 acquascooter, un quad del 118, un quad per la prevenzione, il supporto dell’ elicottero dei vigili del fuoco e delle palline sos installate lungo la spiaggia.

Attualmente i soci della G.A.B. sono 3: Piernicola Dettori, Tore Stangoni e Tore Derosa che gestiscono tutto il lido.

Dal 1990 essa collabora con la Delphina, società che gestice diverse strutture al nord Sardegna; la società al momento ha in organico 10 assistenti ai bagnanti abilitati al soccorso a mare, che ogni anno effettuano numerosi interventi su tutto il litorale (dai 30 ai 40) ; con interventi a mare e primo soccorso medico con personale qualificato al (BLSD) trauma base e (PTC) a livello europeo.

Il personale

Tore Stangoni : bagnino capo, conduttore acquascooter di salvataggio abilitato (BLSD) trauma base e (PTC) brevettato FIN.

Piernicola Dettori : bagnino capo, autista quad 118 brevettato FIN.

Tore Derosa : bagnino capo, autista quad n° 2

Giannino Fara : 1° bagnino eco 6 abilitato al trauma base brevettato SNS Genova.

Giulio Fara : bagnino abilitato al trauma base brevettato SNS Genova.

Andrea Ugnutu : bagnino abilitato al trauma base brevettato SNS Genova.

Gianni Dettori : bagnino abilitato al trauma base brevettato SNS Genova.

Luca Picardi : bagnino abilitato trauma base brevettato FIN Genova.